STRISCE BLU, SCOPPIA LA POLEMICA: TARIFFA MINIMA 50 CENTESIMI (PAGHI 43 MINUTI ANCHE SE PARCHEGGI PER 15 MINUTI). Penalizzati i commessi dei negozi, 30 euro al mese contro i 10 euro per i comunali

Sui parcometri l’intestazione del Comune di San Giorgio a Cremano. Addirittura una striscia blu allo sbocco di una stradina, anche se per adesso è barrata con un muro!

L’avvio della sosta a pagamento prevista per lunedi prossimo 20 giugno, ha accesso sui social una vera e propria polemica e qualche segnalazione davvero originale! I parcometri portano l’intestazione del Comune di San Giorgio a Cremano e crediamo che sia il caso di sostituirle in quanto per il nostro comune sicuramente non è una bella immagine, non per San Giorgio, ma per i grumesi! Ancora una foto che pubblichiamo dimostra come uno stallo a pagamento sia stato piazzato davanti il passaggio di una stradina, Via Pola, anche se oggi è barrata con un muro! Davvero incredibile! Forse quella strada rimarrà chiusa per tutti i cinque anni dell’appalto??? Ma quello che sta scatenando sui social è la tariffazione. Quella minima di 50 centesimi, ovvero se per un’ora si pagherà 70 centesimi, chi parcheggia solo per 15 minuti dovrà comunque inserire 50 centesimi, circa 43 minuti!! Poi la enorme differenza che dovranno pagare i commessi dei negozi, 30 euro al mese, rispetto ai dipendenti comunali che invece pagheranno 10 euro al mese! E meno male che l’Amministrazione dice di venire incontro ai cittadini! Un’altra sciabolata ai grumesi da parte dei Pierino Boys!!

 

NEWS CORRELATE